Farine Speciali di Lentisco, Vinacciolo, Mirto ed Elicriso

Special Malloreddus

Farina di Riso, Quinoa, Mais, Farro, Ceci, Canapa, Mandorle e così via in un lungo elenco che ormai quasi raggiunge i due zeri e a cui Key Essence contribuisce con le sue esclusive farine speciali di Lentisco, di Mirto, di Elicriso e di Vinacciolo che catturano tutte le straordinarie proprietà nutraceutiche delle essenze da cui sono ricavate mediante processi estrattivi a freddo e senza impiego di alcun solvente.

Quali sono le ragioni della diffusione delle farine speciali?

Negli ultimi anni le farine speciali sono sempre più famose e diffuse nelle nostre cucine – nella forma di ingrediente o dei suoi principali derivati come ad esempio pasta, pizza e dolci – in alternativa totale o anche solo parziale rispetto alle farine ricavate dal Grano.

Civraxu con farina di vinaccioli
Pane Tipico Sardo fatto a mano con Farina di Vinaccioli

Sicuramente e anzitutto una prima ragione risiede nella diffusione delle intolleranze alimentari: una delle intolleranze più diffuse è proprio quella al glutine che notoriamente è contenuto nel Grano (ma non solo!). Essendo i prodotti farinacei (ad esempio pasta, pane e pizza) molto diffusi nelle nostre diete, la ricerca di farine alternative a quelle ricavate dal Grano ha portato ad identificare un numero via, via crescente di queste farine speciali, tra cui quelle Gluten Free.

Una seconda ragione può essere ricondotta nella (sempre) maggiore consapevolezza dell’importanza di ciò di cui ci nutriamo: “siamo ciò che mangiamo” sintetizza in maniera molto efficace l’avvio o (anche solo) la progressiva crescita d’importanza dell’educazione alimentare e della dieta in genere nella società umana.

Ricetta Salutare - Lentisk Oil
Olio Salutare di Lentisco

Ancorché in parte correlata con le precedenti, una terza ragione può scorgersi intorno alla ricerca del sano: lo stile di vita include un numero di aspetti che riguardano – tra gli altri – i rapporti sociali (famiglia e comunità), il contesto ambientale, l’approccio o filosofia di vita, il riposo e l’attività motoria nonché ovviamente e anzitutto la dieta. Con riferimento specifico a quest’ultimo aspetto, la ricerca di cibi più sani ha senza dubbio portato a mettere in discussione non solo i prodotti farinacei ottenuti dal Grano (anzitutto quelli da farine raffinate), ma i prodotti alimentari industriali in genere: l’ampio impiego e diffusione dei prodotti chimici in agricoltura – alla ricerca continua della migliore resa dei raccolti (anche per rispondere alla domanda crescente di cibo a sua volta correlata positivamente con la crescita della popolazione mondiale) – ha senza dubbio generato tra gli effetti negativi quello di focalizzare la semina e coltivazione delle specie di Grano e altre semenze più “performanti” a danno di altre più salutari, nonché impiegare metodi e sostanze nella prevenzione e cura delle piante via, via più lontane da quanto già presente in natura e i cui effetti ultimi sulla salute dell’uomo sono in costante discussione. In questo ambito il biologico senza dubbio rappresenta l’affermazione più diffusa e di successo rispetto a questa ricerca del sano che più recentemente (anche nella dieta e nello stile di vita in genere) si allarga per ricomprendere i temi della sostenibilità e in particolare del rispetto degli animali e dell’ambiente in genere.

Quali sono allora i principali tipi di farine speciali?

A seconda del vegetale e/o della sua specifica parte da cui sono ricavate, le farine possono tendenzialmente (e non sempre pacificamente!) distinguersi nelle seguenti principali tipologie:

Farine ottenute da cereali

Questo gruppo include ovviamente le farine di Grano, ma anche la farina di Miglio, farina di Riso, farina di Farro, farina di Orzo, farina di Mais (ottenuta dalla macinazione del chicco del Granoturco), etc. che hanno una già ampia diffusione nelle nostre cucine.

Farine ottenute da legumi

Sono qui ricomprese le farine ottenute dai legumi come Lenticchie, Ceci, Lupini, Fagioli etc. che possono trovarsi in commercio pronte all’uso o direttamente in paste speciali.

Farine ottenute da semi/bacche e frutti in genere, foglie e fiori

Qui si trovano sia quelle più famose e diffuse come la farina di Noci, Mandorle, Girasole, Arachidi, Nocciole, sia quelle ancora più particolari e speciali come la farina di Vinaccioli, Lentisco, Mirto e Elicriso dal sapore sorprendente e ovviamente dalle inaspettate proprietà salutari proprie delle essenze da cui sono ricavate. Se vuoi conoscere maggiormente le nostre farine contattaci subito anche via Facebook (Key Essence Sardinia).

Se vuoi, invece, assaggiare subito una pasta ottenuta con le nostre farine speciali, non perderti le offerte sul nostro sito come gli straordinari Malloreddus al Mirto o Fregula al Mirto!

Malloreddus al Mirto – L’essenza più apprezzata di Sardegna

Myrtle Malloreddus

Il Mirto è l’essenza chiave di questi straordinari Myrtle Malloreddus prodotti con la farina che Key Essence ricava dalle bacche e foglie della pianta più famosa e apprezzata della nostra Isola di Sardegna.

VAI AL PRODOTTO
malloreddus-al-mirto-con-olio-al-mirto
malloreddus-al-mirto-con-olio-al-mirto-bustina
malloreddus-al-mirto-con-olio-al-mirto-pasta

Condividici su:

Farine Speciali di Lentisco, Vinacciolo, Mirto ed Elicriso ultima modifica: 2020-03-31T08:52:37+00:00 da Key Essence

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *